Un Lo senza timbri

Un layout senza timbri nè fustellate

Questa volta ho cercato di uscire dalla mia comfort zone fatta di timbri, fustelle e inchiostri per realizzare un Lo senza l’utilizzo di timbri o fustellate (che fatica!!!)

Era da tanto che volevo realizzare una pagina con una sagoma ricamata per cui non avendo una macchina da taglio ho realizzato la mia “&” partendo da una fustella di Karine che adoro: l’ho fotocopiata, ingrandita e tagliata col cutter.

Ho scelto una paletta colori dai miei Oxide preferiti e ho realizzato lo sfondo

Ho “ricamato” i bordi con del filo blu in tinta con l’Oxide Faded Jeans.

Ho realizzato il layering della foto con ritagli di patterned di Pinkfresh, etichette e die cuts abbinati.

Il titolo è un puffy sticker sempre di Pinkfresh Studio

E così ho fissato il ricordo dei una bellissima giornata di agosto a Torbole!

Alla prossima!!!

LO black&white

Dopo quasi quattro mesi eccomi qua con un Lo!!!

Love you


Se impilo tutte le mie patterned ne avrò 40cm?!? Di sicuro! Ma non trovo mai quella che mi serve… anche stavolta: volevo fare un LO in bianco e nero ma non ho trovato la carta che si adattasse a questa foto. Tranne una: una patterned meravigliosa di Alexandra Renke ma era sui colori del verde salvia e nel mio caso non andava bene. Così ho deciso di ispirarmi a quella e di riprodurre uno sfondo con gli acquerelli….a mano libera…

Dopo quattro tentativi ho deciso che poteva bastare e ho completato con qualche timbrata in grigio: devo dire che il risultato non mi dispiace!

Watercolors


Ho mattato la foto in bianco e in nero e con qualche immancabile etichetta.

Una e-commerciale di Florileges fustellata in nero e un po’ di rametti.

Rametti


Il titolo è un puffy stickers di Vicky Boutin che secondo me era perfetto per questa foto!




Ed è tutto!

Partecipo al challenge di ottobre di Evoluzione Party

Strong Girl

A marzo mia figlia ha avuto il suo primo Ballo del Liceo. Il tema era ANNI ’50: potevo non immortalare in un LO quel momento?

Strong Girl

Sono partita da una patterned di Studio Forty (Just Chillin 01) e ho incollato sopra un bazzil bianco.

Per lo sfondo sono partita a creare un pò di macchie con gli Ink di Tommy e gli Oxide; ho creato un pò di texture con uno stencil di Florileges e la modeling paste.

Ho completato con qualche timbrata con Mini Text Mouchete’ di Florileges e Oxide Frayed Burlap.

Il titolo l’ho ritagliato da una patterned di Pink Paislee (Wild Child) che mi sembrava molto in tema…

Ho composto il layering con dell’acetato timbrato sempre con lo stesso timbro e lo Staz On; sotto ho messo dei chipboard in legno di Snipart.

Ho decorato con le meravigliose Ginkgo Biloba di Florileges (Fustelle e Timbro )

Ho decorato con qualche timbrata mattata da una plancia di clear di Mes Ptits Ciseaux “Happy Days”

Ho completato il tutto con un pò di schizzi con l’Ink di Tommy color caffè e qualcuno in acrilico bianco.

Ecci il richiamo laterale:

Enjoy Nutella moment

La mia nuova passione sono gli acquerelli. Non ho la pretesa di realizzare niente di artistico, è che già miscelare i colori con l’acqua o tra di loro e vedere le sfumature che si realizzano sul foglio mi dà una gran bella sensazione!
Per cui eccomi con un LO che immortala mio figlio e la sua passione per i Nutellini: non resiste!

Enjoy Nutella moment

Chissà come ma quando si tratta di mio figlio finisco sempre o quasi su questa paletta colori: turchese, verde acido e sfumature di blu

Diagonale

Per lo sfondo ho realizzato questa cascata di quadratini con gli acquerelli seguendo la mia classica diagonale; ho poi completato con delle timbrate con gli Oxide con timbri Florileges.

Ho scoperto che non su tutti gli acquerelli si risce a timbrare con gli stessi tamponi: sui Kuretake ad esempio bisogna timbrare con un tampone tipo Staz On perchè altrimenti non si asciuga…sui Winsor&Newton o sugli Schmincke invece si può tranquillamente timbrare anche con gli Oxide! Fantastico!

 

Oxide su acquerello

Per il titolo una fustella Echo Park e una timbrata.

Per le decorazioni le immancabili etichette e le cornici, sempre Florileges.

Qualche rametto color Kraft e qualche fogliolina colorata con gli Oxide  per completare.

Particolare

 

Natura Florileges

Avete fatto caso ai nomi dei colori degli acquerelli? Io a questo turchese cobalto chiaro non resisto!!!

Alla prossima!

Tre cornici per Elena

Eccomi qua con tre cornici per la mia amica Elena e le sue figlie:

Tre cornici per tre sorelle

Volendo usare una paletta colori intonata al rosa antico ho utilizzato le carte della collezione Auburn Lane di Pink Paislee e le fustelle Happy Frame di Modascrap

cit. Fabrizio Caramagna

Come base ho utilizzato una carta di Carta in Dispensa e per la precisione la carta Marcata Legno Nocciola: è una carta da 250gr. quindi resistente e perfetta come sfondo!

Come decorazioni ho embossato a caldo con una polvere color rame su vellum (in questo periodo non posso farne a meno!!!) i sempre meravigliosi fiori di LesAtelierDeKarine del set Mon Mond a Moi; ho aggiunto qualche die cuts della collezione stessa.

Vellum embossato in rame

I sentiments sono citazioni che ho stampato e mattato e che mi sembravano adattissime a quelle tre meravigliose ragazze a cui le cornici sono destinate.

cit.Alessandro D’Avenia

Qui  ho inserito anche qualche rametto fustellato da un cartoncino spalmato del fantastico Metal Color  Rame di TommyArt:
la fustella fa parte del set di Karine Fleurs Du Jardin

cit. Walt Disney

Spero siano piaciute!

Alla prossima!

Do more of what makes you happy

Queste foto un po’ eteree dei miei figli meritavano una pagina tutta loro per cui ne ho approfittato per rinnovare i miei nuovi acquisti Florileges della collezione Miss Charleston

 

Sono partita da una patterned di una vecchia collezione di Lesatelierdekarine ( Se mettre au verte) e ho creato lo sfondo con gesso clear, Oxide Faded Jeans (uno dei miei preferiti devo dire…) e un timbro dell’ultima plancia di Karine

Ho studiato una paletta colori che si intonasse alle  foto e alla patterned e ne è uscita questa che mescola il kraft con gli azzurri: mi piace moltissimo!

Ho utilizzato il meraviglioso set di fustelle di Florileges Feuillages Deco e il timbro Gingko della nuova collezione per gli abbellimenti e ho aggiunto un paio di clips del set Trois Clips sempre di Fd.

Ho inserito sotto la mattatura le mie immancabili etichette, questa volta del set So Lovely di Mes Ptits Ciseaux

Il titolo è un acrilico di Bramble Fox: è la prima volta che ne uso uno ma devo dire che fa la differenza!!!

La timbrata diagonale fa parte del nuovo set di Karine Jen pince pour toi.

Nel richiamo in alto una timbrata del set Happy Days sempre di Mes Ptits Ciseaux

Se c’è una cosa a cui non resisto (l’ennesima…) sono le fustelle di rami foglie e rametti… Questo set è troppo bello! Per cui adesso vado subito a studiare un nuovo progetto in cui utilizzarlo!!!

Alla prossima!

A dream you dream together is reality

Il Meeting Nazionale ASI si avvicina e come ogni anno le ragazze del Team propongono delle sfide a tema.
La prima sfida prevede la realizzazione di un LO con la paletta colori del logo del Nazionale 2019, tema DREAM, vincolo: almeno una stella.
Ecco la mia interpretazione:

A dream you dream together is reality

Ho creato lo sfondo facendo queste bolle con gli acquerelli su una patterned di Swirlcards completando con qualche schizzo di acrilico nero glitterato.

Ho mattato la foto con ritagli in tinta distressando i bordi.

Ho creato gli abbellimenti con due timbri Florileges: Petit Feuillage e Joile Couronne 

Il titolo è una citazione di Yoko Ono: mi sembrava adattissima per questa foto dei mie figli assieme ai miei nipoti in uno scatto storico in cui guardano tutti contemporaneamente dalla stessa parte!!!

L’ho fustellato in gomma crepla con il Delicate Letters di Sizzix

Le stelline sono sempre in crepla lucidate col Glossy Accent

 

Alla prossima!

Frozen roses

Non resisto alle sfide di Hobby Embo: un po’ perche’ sono mie amiche e un po’ perché propongono sempre sfide che mi mettono alla prova, che mi fanno uscire dalla mia comfort zone, che mi fanno pensare parecchio.

Questo bimestre la sfida prevede la realizzazione di un Layout in A4 a tema INVERNO.

Ecco il mio progetto:

Winter morning

  • Adoro fotografare fiori, in particolare le rose. Se poi ci sono effetti speciali come gocce di rugiada o cristalli di ghiaccio impazzisco!!! Lo so che non è proprio normale…

Questa foto è di un mattino di dicembre in cui faceva particolarmente freddino e i cinorrodi apparivano così: non ho resistito a scrappare questo scatto!

Frozen roses

Realizzare un layout su sfondo nero era un altro dei miei sogni: così ho realizzato lo sfondo con l’Oxide Bundled Sage, pennellate di Perla Cream Zucchero Filato di TommyArt e qualche schizzo di acrilico bianco.

Ho fustellato la Diamond Cluster di Sizzix su un cartoncino spalmato di Brilli Gel Luce sempre di Tommy e da un bazzil salvia la ghirlanda dei Deco Circles di Modascrap

Per decorare ho utilizzato di nuovo l’adorato Cinq Feuillages di Florileges embossando a caldo in argento i rametti e in bianco su vellum le foglie.

Ho mattato la foto con cartoncino bianco, acetato e carta velina per enfatizzare l’effetto ghiaccio.

I sentiment timbrato  sono sempre da una combo di FD mentre il titolo sono timbri Concord and 9th e fustelle Tonic.

Metto un paio di foto a luce artificiale dove si vede di più l’effetto luccicoso del Perla Cream e del Brilli Gel: carino no?

Perla cream

L’effetto richiesto dalle ragazze del DT era quello di trasmettere un po’ di freddo invernale: chissà se si sente!?!

Grazie ancora a #hobbyembo per l’ispirazione!

Alla prossima!

Happy family time

Dopo tantissimo tempo sono riuscita a fare un album tutto mio, cioe’ senza seguire un corso, un meeting, un tutorial…anche se alla fine rappresenta un po’ il riassunto dei corsi che ho seguito quest’anno…

Eccolo qua

Happy family time

Un album bello cicciotto con tante foto belle grandi: un pomeriggio mi sono fatta prendere dalla fretta e ho mandato in stampa tutte le foto 10×15 senza modificare i formati…e così è nato lui.

Ho usato la meravigliosa collezione Cosy Christmas di Florileges: queste carte sono fantastiche, di una grammatura consistente così da poter essere utilizzate direttamente come base per le pagine, senonche’ le foto che avevo erano veramente tantissime e ho dovuto aggiungere diverse pagine in bazzil tinta unita che ho decorato con timbri e Oxide: mi sono divertita tantissimo!

Ho mattato tutte le foto e ho usato proprio tutti i sentiments presenti alla base delle patterned, cosa che ha dato uniformità al tutto.

Hot chocolate time

Devo dire che le foto così grandi hanno forse coperto un po’ troppo le carte, ma questa è la diatriba su cui ragionano tutte le scrapper credo: album artistico o album ricordo? Ancora devo decidere. Probabilmente ci vorrebbe una mezza via, come sempre.

 

Per la decorazione delle pagine ho usato tutti timbri Florileges e alcune tecniche imparate all’ultimo corso che ho seguito a Casalecchio da Hobby Embo, il corso di Julie Alvarez con cui abbiamo fatto un album specialissimo in cui ho scoperto un sacco di trucchetti carini.

Eh sì, decisamente le foto sono state le protagoniste, ma sono anche esaltate dalle carte e dalle decorazioni no?

Alla prossima!

Il mare d’inverno

Eccomi col mio secondo LO dell’anno:
ho utilizzato un’altra foto fatta al mare il 6 gennaio: adoro il mare d’inverno!!!

Momenti preziosi da ricordare

Ho utilizzato il mio kit di gennaio preparato per Creailtuokit: come base una carta Kaisercraft di qualche tempo fa.
Ho spatolato un po’ di gesso per lo sfondo e ho timbrato con l’Archival (i due testi Florileges, Texte Horizontal e Mouchete’)
Infine ho utilizzato uno stencil di Tommy Art con l’Oxide Bundled Sage.

Verde e rame

Mi sono divertita a fustellare utilizzando cartoncino con il Metal Color Rame di Tommy Art: un effetto straordinario che mi esalta ogni volta!  La fustella è Feuillage Souple di FD.

Per le foglie invece ho acquerellato del cartoncino con i mitici acquerelli Kuretake: una resa brillante senza paragoni! Queste sono fatte con una fustella del set Skeleton Leaves di Sizzix.

Stencil su gesso

Metal Color rame

Per il sentiment mi sono affidata a Modascrap con la sua combo fustella+paroline abbinate: carinissime!


Devo dire che l’idea iniziale era ben diversa: volevo stare sui colori azzurro cielo, grigio, polvere…poi ho preso questo set di die-cut che avevo messo nel kit e ho provato a sovrapporre la cornice alla foto: ho dovuto cambiare i piani e virare su verde e rame! I die-cut sono della collezione Auburn Lane di Pink Paislee, una collezione bellissima che utilizzerò per un po’ di progetti!

Ho mattato la foto con della velina bianca timbrata con l’Archival per riprendere lo sfondo

Vellum timbrato

Gli abbellimenti aggiunti sono tutti del set di Pink Paislee: è stata dura scegliere…

Per il richiamo laterale ho utilizzato una tagghettina del set dei due-cuts, un ritaglio di patterned e qualche foglia fustellata. Non ho resistito ed ho aggiunto due enamel dots mat di FD.

Una tag per noi due

Certo che da una foto fatta al mare è saltata  fuori una pagina decisamente più calda e casalinga, ma si sa, le foto raccontano le storie a modo loro…

Alla prossima!