Paint your life

#MMITAG di Febbraio 2020

Eccomi con la Tag di Febbraio per il gruppo FB Mixed Media Italia


Ecco la moodboard a cui dovevamo ispirarci questo mese:

E’ stato più difficile di quanto pensassi, ho buttato via due tentativi prima di trovare una base che mi piacesse…

Alla fine ho creato la base con ritagli di patterned e il gel medium e ho spatolato con abbondante gesso bianco in modo irregolare



Ho creato una texture con uno stencil di Nellie’s Choice (Swirls) e ho macchiato tutto col Distress Oxide Victorian Velvet e qualche goccia di Iced Spruce; ho sporcato i bordi con il Distress Crayon sempre Iced spruce

Ho fustellato sia su carta che su crepla un fregio di Sizzix che ho da una vita ma che non avevo mai usato, l’ho colorato coi Distress Oxide e ho lucidato tutto con la polvere da embossing clear.

Questa moodboard che richiama Parigi mi ha fatto venire in mente Audrey Hepburn in Sabrina per cui ho stampato una foto trovata su Pinterest e l’ho incorniciata col timbro Cadre Carrè di Florileges embossato in argento. Ho mattato il tutto con una piuma bianca.

Ho decorato con due piume di Yuppla colorate col Victorian Velvet e lucidate con l’embossing a caldo clear.

Il sentiment è uno sticker di 13Arts

Infine ho aggiunto qualche paillettes…

La mia intenzione era quella di trasmettere il senso di leggerezza vaporosa e anche un pò profumata che la moodboard ha trasmesso a me…spero di esserci riuscita!

Alla prossima!

Una foto riscrappata…

Ve l’avevo gia’ detto che questa foto mi piaceva un sacco? Ecco allora un’altra interpretazione di questa foto, stavolta in versione bianco e nero

Eccolo qua!

E’la prima volta che “riscrappo” una foto ed e’ stata un’esperienza interessante, soprattutto perche’ ho cercato di uscire un po’ dal “mio genere” e di avvicinarmi vagamente allo stile francese…non so se ci sono riuscita.

Distress Oxide

E’ vero che lo stile francese è comunque un pò più delicato, con sfondi più tenui e contenuti, ma come al solito nelle mie pagine il colore si prende lo spazio che vuole…
Sono quindi partita dalla realizzazione dello sfondo, stavolta senza la base in gesso, giocando con i Distress Oxide acquerellati su un foglio di plastica morbido e spalmati sulla mia base di cartoncino Tintoretto (acquerellabile).

Ho utilizzato un bellissimo timbro di Karine per rifinire lo sfondo, ho composto il layering con delle carte Modascrap in tinta e ho finalmente rinnovato questo set Combo di Florileges molto divertente e versatile: ho prima embossato a caldo la scritta HAPPY e poi l’ho fustellata

La Combo

Con i timbri inclusi nella confezione ho realizzato qualche abellimento: questo l’ho lucidato col Glossy accent

Glossy glossy

Non possono mancare un pò di enamel dots e qualche macchia di inchiostro nero

Particolare

Il risultato è completamente diverso dal precedente, devo dire che non so davvero quale scegliere!

Con questo Lo partecipo ai Challenge:
Scrappiamo Insieme (paletta colori)
Storie di Timbri,Carta e…(anything goes)
Scrapper della Notte ( ScrapWordChallenge: LOVE= Layout Oxide Verde Enamel DotS)

Un LO per la Festa della Mamma

Mi sono fatta prendere dall’atmosfera per la Festa della Mamma e ho realizzato un LO

So happy to be your mum

Alla fine credo che questi siano i miei “comfort colors”…però sia la foto che la patterned ModaScrap che ho utilizzato mi hanno portato su questi Distress, niente da fare!
Sono partita come al solito spatolando un pò di gesso, ho creato lo sfondo con i Distress, uno stencil 13Art a triangoli che mi piace un sacco e una pasta a spessore semitrasparente: i colori infatti sono stati assorbiti in modo differente

Misteri del mixed media

Ho finalmente trovato un alfabeto che mi piace: questo del titolo fustellato in gomma crepla è della Sizzix

Il mio regalo più bello

Per il layering ho utilizzato un po’ di bazzil in tinta e le carte di un pad 6×6 di Echo Park (Summer Dreams)…troppo belle!

Mi son fatta questo regalo

Ho decorato con questi triangoli in carton legno della 13Arts

Un pò di questi nuovissimi enamel dots mat di Florileges e qualche timbrata-sempre di vari set Florileges- completano il tutto

…e un bazzil nero come cornice!

Con questo lavoro partecipo a
Dream Inspiration #5.17 di ScrapDreams ( vincolo: Colore predominante)
Ispirazione del mese di maggio di Scrappiamo Insieme (vincolo: forme geometriche)

Doppio regalo

Incredibile: questo mese sarò la Guest Designer in ben due blog!
Da due o tre mesi ho iniziato a partecipare ad un pò di challenge su vari blog approfittando delle ispirazioni mensili per mettermi in gioco e per avere la scusa di produrre un pò di più. Beh a marzo è capitata una cosa straordinaria: ho vinto la sfida in ben due blog e sto parlando di due blog prestigiosi che seguo da molto tempo: ScrapDreams e ScrapbookingItalia.
Le ragazze di questi DT mi hanno fatto un gran regalo permettendomi di essere la Guest Designer nei loro bei blog per il mese di maggio per cui ho preparato due Lo con tre foto dei miei bambini.
Su Scrap Dreams ho vinto con questo progetto la sfida Dream Layout e per la sfida di maggio in cui il vincolo è “usare foto scattate all’aperto” ho preparato questo

My boy is authentic

Ho usato come base un bazzil nero perchè mi sembrava che i colori delle foto risaltassero di più e ho fissato con questi carinissimi brads simil-chiodino una pattern effetto legno

Ho passato un pò di gesso con un pennello asciutto e ho creato delle macchie di colore con i Distress e con delle gocce di smalto (non avevo enamel dots arancioni…ma anche se non sono in rilievo fanno un bell’effetto); ho completato con schizzi di acrilico bianco

Le foto sono mattate in bianco e poi in arancio che sul nero risalta bene impreziosite da mini-brads in toni di verde


Il titolo è un bellissimo timbro di Heidi Swapp embossato a caldo rifinito con una fustella di Kesi’art in gomma crepla lucidata col Glossy

Su ScrapbookingItalia ho vinto con questo progetto e per la sfida di maggio che prevede una stimolante mood board ho preparato questo

You are my favourite season

Questa volta sono partita da una patterned effetto juta su cui ho realizzato con uno stencil di Tommy Art e la sua pasta sabbia un nodo marinaro; anche qui con un pennello e dell’acrilico bianco ho creato un pò di schizzi

Le foto, mattate in bianco e poi in blu, le ho posizionate su una striscia di patterned effetto legno

Il titolo è un timbro di Concord&9th embossato a caldo

Questi bellissimi hibiscus sono una fustella di 4enScrap; alla fine ho fissato il tutto su un cartoncino bianco, per rifinire con un effetto cornice e per dare sostegno qual’ora volessi appendere il LO

Potrei essere più onorata?

A head full of dreams

In occasione della seconda sfida del Meeting Nazionale Asi mi sono cimentata in un LO. Non sono per niente esperta in questo campo, anzi direi che sono praticamente neofita: ne ho fatti un paio ai meeting ASI e un paio da sola, ma per me affrontare una pagina 30×30 da decorare risulta un’impresa parecchio ardua.
Sono partita da questo sketch

14517629_10153768339306039_509

e ho cercato di seguire i consigli di Cristina Sales, un punto di riferimento per quello che riguarda i LO ma non solo…non so se ci sono riuscita, sicuramente la gestione dello sfondo mi è un pò sfuggita di mano….

P_20170111_164542_1

Mi sono divertita con gesso, Distress, stencil e pasta a spessore, Gelatos e inchiostri colorati.
Titolo e journaling sono di una canzone dei Coldplay.
Qualche particolare

P_20170111_161230_1

Gli abbellimenti in legno sono di Yuppla Craft colorati con lo smalto e lucidati col Glossy

P_20170111_161139_1

P_20170111_161156_1

P_20170112_141431_1

Alla fine mi è venuto parecchio esuberante ma, sapete com’è, mi ci sono già affezionata!

Con questo progetto partecipo alla seconda sfida del Meeting Nazionale 2017 Sfida#2:Un layout dalle tinte Nazionali e
all’Ispirazione del mese di gennaio di Scrappiamo Insieme per cui il vincolo è l’uso del twine o dei nastrini.