Voglio vivere a colori

Complice la moodboard di [email protected] di Aprile torno sul blog dopo un periodo di assenza.

Anche questo mese l’ispirazione può essere interpretata i tantissimi modi ed io ne ho approfittato per dedicarmi un LO: chissà perché ma quando si tratta di mixed media spesso la foto che mi viene in mente di utilizzare è mia!

Intanto ecco la moodboard

Bellissima eh?!?

Per il mio LO sono partita da un foglio di carta per acquerello e ho iniziato a creare lo sfondo con dei ritagli di carta patterned, del washi tape e il gel medium.

Ho ricoperto tutto con un sottile strato di gesso bianco e con un rullo ho steso i colori acrilici diluiti. Grazie ad un tutorial di Simona Rebecchi ho scoperto che stendere i colori con il rullo ti permette di controllare meglio la realizzazione delle macchie e questo ovviamente è un gran vantaggio!

Ho completato la preparazione dello sfondo con timbrate fatte con i Distress Oxide…

…qualche spruzzo sempre con gli acrilici, timbrate da sfondo fatte col Versafine grigio e timbrate embossare in bianco…

Ho scelto le foto per celebrare il motto con cui ho vinto un contest sul gruppo di Pezze e Colori in cui bisognava indicare una frase da scrivere sulle loro pins: la mia “Voglio vivere a colori” ha ottenuto più voti per cui ho avuto la mia meravigliosa spilla decorata da Manuela Luppi. Mi sono fatta qualche selfie e ho pensato di utilizzare queste foto per questo Lo coloratissimo!

Ho decorato con le immancabili etichette, gli altrettanto immancabili rametti timbrati e fustellati di Florilege , un timbro di L’encre et l’image e qualche enamel dots.

Ho concluso mattando con una cucitura a macchina.

Se venite sul gruppo a vedere l’album di aprile ne vedrete delle belle!!!

Alla prossima!

Trasparenze

Un telaio alterato per il primo #Mixed Media Italia Game

Approfittando del primo gioco gruppo FB Mixed Media Italia in cui il tema da sviluppare era: Trasparenze ho realizzato questo Lo su telaio

Chissà perché ma ogni volta che realizzo qualcosa di vagamente mixed media sono portata a metterci sopra la mia faccia per cui ho recuperato questa ormai vecchia foto tratta da uno spettacolo della mia compagnia teatrale a cui sono molto affezionata e l’ho decorata.

Sono partita da questo stupendo kit di carte di ABstudio (collezione Diary) e ho realizzato quattro tag, due ritagliate dalla patterned n.7 Red Is Bar e le altre due le ho create dalla n.1 First Rose, decorandole con lo stencil Mandala di 13Arts

Ho inserito la foto in un chipboard di LaseroweLOVE (Cornice floreale) e l’ho matta con del tulle bianco.

Ho decorato con le foglie e i fiori sempre ritagliati dalla patterned n.1, dei rametti in legno di Stamperia embossati a caldo in bianco, qualche paillettes rosa.

Come sentiment ho utilizzato gli stickers di Immagine Lab creati per il Nazionale Asi 2019.

Ed è tutto!

Scrapliftando Cesare Cremonini

Anche questo mese ho l’onore di essere ospite su un altro mitico blog italiano: Le Scrapper Della Notte!
La pagina che mi ha portato fortuna è sempre la stessa del mese scorso.
Come sapete su SDN ci si sfida con lo ScrapWordChallenge: questo mese la parolina da svolgere sarà BACK.
Ed ecco la mia proposta:

Possibili scenari

Non so se vi è già venuto in mente ma per questo LO mi sono spudoratamente ispirata alla copertina dell’ultimo CD di Cesare Cremonini: il 26 giugno siamo andati al concerto a Bologna e ci siamo fatti questo bel selfino che ho subito pensato di scrappare scrapliftando la copertina del CD…eccola:

 

Per cui con l’Oxide Salty Ocean ho sfumato la base del mio bazzil blu e sempre con gli Oxide ho preparato questi rettangoli multicolor che riprendessero quello della copertina.

Siccome l’iterno del CD è tutto argentato ho alternato i rettangoli multicolor con quelli in cartoncino argentato

Ho inserito nel layering dei cartoncini colorati con gli Oxide degli stessi colori e ho inserito anche un pezzetto del biglietto!

Qualche enamel dots bianco mat,qualche macchia di acrilico bianco e qualche timbrata embossata sempre in bianco…

Il titolo è quello della canzone che apre il concerto…

Kisses from Bologna

 

…e la mia  parolina?

B=blu

A=argento

C=clustering

K=Kisses from Bologna!

…La K è troppo difficile!

Grazie ancora alle ragazze del DT de Le Scrapper della Notte!

Alla prossima!